Signori Manager, guardatevi dagli Yes-men

-English version here

checkmark-282736_640

Capita spesso, nel corso di presentazioni ai vertici aziendali, riunioni decisionali di alto livello o incontri strategici di qualche genere, di osservare figure sorridenti e attente. Queste persone tendono spesso a sporgersi sul tavolo verso il Manager, in attesa delle sue affermazioni illuminanti. Tendono ad annuire spesso, a sollevare le sopracciglia con atteggiamento stupito, in ascolto delle parole del Manager, cariche di una saggezza antica e dimenticata. Gli Yes-men ignorano le scelte progettuali fatte, le decisioni prese, le scelte razionali e la semplice realtà: hanno l’unico obiettivo di compiacere il Capo.

Facile comprendere quanto tale entusiastico atteggiamento possa solleticare l’ego (spesso già smisurato) del Manager in questione, ma non viene posta sufficiente attenzione agli effetti collaterali che l’appagamento temporaneo dell’Es produce.

Il primo danno, immediato e dirompente, riguarda la necessità di rivedere tutte le decisioni prese fino a quel momento, sulla base delle affermazioni (giuste o sbagliate che siano) del Manager, con conseguenze devastanti  sulle tre variabili del project management: tempi, costi e qualità.

Il secondo riguarda l’emarginazione dei pochi no-(or-maybe)-men che tentano, con onestà intellettuale, di presentare la realtà delle cose al Manager, ponendo in evidenza vincoli, rischi e motivazioni. Costoro si ritrovano allontanati ed ignorati, e con la sola soddisfazione di Cassandriana memoria di poter affermare “ve l’avevo detto, io”.

Infine il danno con gli impatti più distruttivi, benché totalmente evidenti solo a medio termine:  il Manager si ritrova impossibilitato ed incapace a valutare correttamente pro e contro di qualsiasi scelta o decisione (nessuno gli dirà mai i contro…), con l’effetto di rendere l’azienda, per quanto grande e strutturata una “one-man-band” di fatto, priva di contraddittorio e di confronto e, di conseguenza, priva di innovazione e creatività.

In conclusione, signori Manager, guardatevi dagli Yes-men.

Questa voce è stata pubblicata in cultura aziendale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Signori Manager, guardatevi dagli Yes-men

  1. Pingback: Mr Manager, be aware of yes-men! | Enterprise Unchained

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *